Posted on Lascia un commento

TPD: le certificazioni non esistono

Tra le tante cose che si leggono nel web riferite alla TPD la parola certificazioni è tra le più ricorrenti.   In sintesi però: le certificazioni dei liquidi da inalazione non esistono   Il termine certificazione viene per vari motivi abusato, vediamo di capire che cosa è una certificazione in senso generale prima di tutto. Consultando l’eciclopedia Treccani si può leggere: “L’ordinamento non definisce la nozione di certificazione, ma il Testo unico della documentazione amministrativa (d.p.r. 28 dic. 2000 nr. 445) definisce il ‘certificato’ (che, come si è detto, è il documento in cui essa si esterna), come il documento…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

prodotti con nicotina: tossicità ed etichettatura

A chiarimento di alcune segnalazioni relative all’assenza del pittogramma con il teschio e del triangolo tattile su confezioni di  prodotti contenenti nicotina, desidero precisare alcune questioni di ordine tecnico  utili a comprenderne il motivo. 1) la classificazione CLP dei nostri prodotti, con particolare riferimento alla nicotina si basa sui parametri ufficiali sia del nostro fornitore della nicotina che sui parametri pubblicati sul sito europeo (ECHA) relativamente alla LD (50) e cutanea nel caso di tossicità acuta. In base a tali parametri il calcolo analitico, eseguito conformemente al Regolamento 1272/2008, permette di utilizzare i pittogrammi indicati nell’immagine estratta dal nostro bugiardino.…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

CE non CE o CE si fa ?

Incuriosiscono le discussioni sulle marcature dei prodotti con il marchio CE. In questi giorni poi la discussione è particolarmente accesa per via di un incidente denunciato anche in alcune testate minori. Senza entrare nel merito di ciò che a me pare una presentazione surreale e poco correlabile a fatti realmente accaduti trovo che comunque la problematica sollevata sia significativa per chi opera nel settore come che per chi si limita ad essere “consumatore” e che queste pubblicità siano l’ultima cosa di cui abbiamo tutti bisogno. Premesso che mi è capitato di ricevere la richiesta o la critica che gli eliquidi…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Le etichette: tra biscottini e regolatorio

Da tempo si parla di etichette, di liquidi con individuabili difformità alle norme, di dichiarazioni generiche di conformità degli interessati e di mancanza di informazione dei consumatori sull’argomento. Proviamo a parlarne un pochino! La materia che regola la Classificazione l’Etichettatura e l’Imballaggio dei liquidi da inalazione è in prima battuta il regolamento CLP 1272/2008 (Classification, Labeling and Packaging). Un regolamento pubblicato sulla Gazzeta Ufficiale dell’Unione Europea “solo” quasi 8 anni fa: il 16 dicenbre 2008. Va da sè che la sua valenza è estesa a tutta l’Unione Europea, non è solo “cosa nostra” e, per essere precisi questo strumento normativo…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

REGOLAMENTO CLP: sanzioni previste dal D.L. 186/2011

Il regolamento CLP (Classification, Labelling and Packaging di cui al Regolamento CE 1272/2008) completando il sistema di regolamentazione REACH ha armonizzato il sistema globale di classificazione dei prodotti chimici GHS (Globally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals) ed è in vigore da circa 8 anni.  Nell’anno 2011 è stato pubblicato il  D.L. 27 ottobre 2011 n° 186 36 recante “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (CE) n. 1272/2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio di sostanze e miscele”. Le sanzioni previste dal DL 186/2011  sono in vigore dla 1 dicembre 2011 e vanno da un minimo…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Parlamento Europeo sigarette elettroniche: via libera

Ecco la traduzione di un articolo trovato sul sito dell’amico francese Eric Simon che ringrazio PARLAMENTO EUROPEO COMUNICATO STAMPA Ufficio di Frederique Ries Euro deputato Liberale (MR)  DIRETTIVA EUROPEA SUI PRODOTTI DEL TABACCO: IL PARLAMENTO EUROPEO NON CEDE ALLE LOBBIES DEL TABACCO E SALVA LE SIGARETTE ELETTRONICHE Questa mattina il Parlamento Europeo ha fatto fronte alle sue responsabilità adottando un progetto legislativo ambizioso sui prodotti del tabacco. Un testo finalizzato a distogliere i fumatori, soprattutto quelli giovani ad iniziare il consumo di tabacco: preso atto che il 20% dei giovani tra i 12 e 17 anni sono già fumatori. Per Frederique…

leggi di più