Posted on Lascia un commento

TPD: le certificazioni non esistono

Tra le tante cose che si leggono nel web riferite alla TPD la parola certificazioni è tra le più ricorrenti.   In sintesi però: le certificazioni dei liquidi da inalazione non esistono   Il termine certificazione viene per vari motivi abusato, vediamo di capire che cosa è una certificazione in senso generale prima di tutto. Consultando l’eciclopedia Treccani si può leggere: “L’ordinamento non definisce la nozione di certificazione, ma il Testo unico della documentazione amministrativa (d.p.r. 28 dic. 2000 nr. 445) definisce il ‘certificato’ (che, come si è detto, è il documento in cui essa si esterna), come il documento…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Parliamo un po di aromi

GLI AROMI: ORGANICI, NATURALI, MACERATI, ESTRATTI, SINTETICI, ARTIFICIALI…… INORGANICI??? Affrontare un tema sul quale si è discusso a lungo, molto spesso con correttezza, altre magari con delle imprecisioni che hanno generato un po di confusione, può sembrare inutile ma oggi lo svapo si sta espandendo e per chi si avvicina o si è avvicinato da poco, potrebbe essere utile un piccolo chiarimento sull’argomento. Parliamo prima di definizioni, quella ad esempio dei cosiddetti liquidi organici,  in chimica la parola organico è riferita alla presenza del Carbonio, pochissime sono le molecole inorganiche che contengono Carbonio (la CO2 ad esempio) la definizione “organic”…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

ELIQUIDI & VAPORE

CHE COSA SUCCEDE AGLI ELIQUIDI QUANDO DIVENTANO VAPORE Le attività svolte in questi mesi per le analisi degli Eliquidi, grazie all’utilizzo di strumentazioni di avanguardia, usate nell’analitica sanitaria, ci hanno spinti alla conoscenza approfondita dei liquidi da inalazione o meglio del vapore da loro prodotto durante lo svapo. Il progetto che avevamo impostato nella tarda primavera 2016 infatti voleva non solo individuare le emissioni di alcune sostanze oggetto di monitoraggio nelle more della normativa europea TPD ma soprattutto comprendere come e cosa succedesse nella transizione di fase  tra il liquido ed il suo vapore. Individuare la corrispondenza tra quanto presente…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Conformità delle schede di sicurezza

Torno su una problematica in ampia discussione in questi giorni, leggendo nel WEB ho trovato  informative di altri Competitors che danno dei pressapochisti agli altri in modo immotivato e non supportato tecnicamente con questi toni: In giro per la rete vedo “Roba” allucinante del tipo una unica scheda di sicurezza che contiene più prodotti diversi fra loro. Le schede di sicurezza devono essere per legge uniche per ogni prodotto. Anche in presenza di una stessa aromatizzazione e solo diverso contenuto di nicotina, le schede di sicurezza devono essere due. Figuriamoci poi nel caso di stesso contenuto di nicotina e diverse…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Gli estratti di tabacco fanno male?

GLI ESTRATTI DI TABACCO FANNO MALE? ….leggo questa domanda in un post  nel quale mi vedo taggato, è mezzanotte, un po stanco per entrare nella discussione…risponderò domani mi dico. Ma l’insonnia fa il resto: sono le 3:30 leggo il 3D con grande interesse e grazie alla mia insonnia decido di scrivere questo piccolo articolo. Era tempo che ne volevo parlare, direi un valido spunto per farlo ora. La prima risposta che mi viene da dare… è un’altra domanda: perchè dovebbero fare male? Scherzi a parte, cominciamo ad analizzare l’argomento. Il tabacco è un vegetale Che affermazione banale si dirà! Cerco…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Le etichette: tra biscottini e regolatorio

Da tempo si parla di etichette, di liquidi con individuabili difformità alle norme, di dichiarazioni generiche di conformità degli interessati e di mancanza di informazione dei consumatori sull’argomento. Proviamo a parlarne un pochino! La materia che regola la Classificazione l’Etichettatura e l’Imballaggio dei liquidi da inalazione è in prima battuta il regolamento CLP 1272/2008 (Classification, Labeling and Packaging). Un regolamento pubblicato sulla Gazzeta Ufficiale dell’Unione Europea “solo” quasi 8 anni fa: il 16 dicenbre 2008. Va da sè che la sua valenza è estesa a tutta l’Unione Europea, non è solo “cosa nostra” e, per essere precisi questo strumento normativo…

leggi di più

Posted on 1 commento

Un laboratorio di analisi interno: un grande salto di qualità

È attivo dai primi di agosto, nel nostro laboratorio, un impianto di gascromatografia (GC-MS), un’apparecchiatura di avanguardia che ci permette di alzare in modo significativo il livello di qualità generale della nostra Azienda. La scelta fatta è in linea con una politica aziendale che punta ad elevare sempre più il livello qualitativo sia in valore assoluto che in riferimento all’impianto normativo riferito alla Direttiva Europea dei Prodotti del Tabacco così come recepita in Italia dal D.L. 6/2016. La progettazione di un liquido, la sua verifica in tempo reale senza la necessità di utilizzare terze parti, ci permettono di proporre prodotti…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

REGOLAMENTO CLP: sanzioni previste dal D.L. 186/2011

Il regolamento CLP (Classification, Labelling and Packaging di cui al Regolamento CE 1272/2008) completando il sistema di regolamentazione REACH ha armonizzato il sistema globale di classificazione dei prodotti chimici GHS (Globally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals) ed è in vigore da circa 8 anni.  Nell’anno 2011 è stato pubblicato il  D.L. 27 ottobre 2011 n° 186 36 recante “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (CE) n. 1272/2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio di sostanze e miscele”. Le sanzioni previste dal DL 186/2011  sono in vigore dla 1 dicembre 2011 e vanno da un minimo…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Sti benedetti aromi devono maturare o no?

Qualche nota scherzosa sulla maturazione degli aromi…. Partiamo da qualche piccolo chiarimento: Cos’è un aroma: una sostanza con caratteristiche sensoriali specifiche che serve a conferire particolari caratteristiche percettive ad altre siano essi alimenti, tabacchi o cosmetici. Cos’è la solubilità: è la misura della quantità di soluto che si può sciogliere in un solvente Cos’è un ossidoriduzione: è una reazione chimica che comporta scambio di elettroni tra diverse specie chimiche cioè determina delle reazioni chimiche che possono essere di ossidazione e/o di riduzione Cos’è la velocità di reazione: rappresenta la variazione nel tempo, che avviene proporzionalmente alla temperatura, della concentrazione di…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Le 8 octobre 2013, le Parlement européen a voté contre la classification de la cigarette électronique comme un médicament ou un produit du tabac

Article tiré du site de L’AIDUCE : http://www.aiduce.fr/communique-vote-du-8-octobre-ses-consequences/ Par une large majorité, les députés ont décidé que la cigarette électronique devait rester un produit de consommation courante, sous réserve d’une réglementation stricte de la publicité (afin d’empêcher sa promotion aux mineurs), d’une fourniture de plus amples informations sur les ingrédients, de la présence de consignes de sécurité et de la bonne application de la directive sur la sécurité générale des produits. L’AIDUCE se félicite de cette expression démocratique de la volonté des millions d’utilisateurs de la cigarette électronique en Europe. Le produit a ainsi été reconnu comme une alternative au…

leggi di più