SlowVape premiscelati

SLOWVAPE PREMISCELATI

…un nuovo modo di intendere lo svapo

Pensato per gli svapatori più attenti: per coloro che desiderano la traduzione di un gusto naturale in un liquido per vaporizzatore personale con la possibilità di poterlo modificare a piacimento. Disponibile solo con  4 mg/ml di nicotina in  flaconi da 10 ml conformi TPD.

La filosofiaslowvape

  • SlowVape introduce il concetto dello svapo buono ovvero della ricerca dei valori che identificano  i prodotti legati a particolari realtà o culture nella ricerca dei gusti puri.
  • SlowVape è un sistema di degustazione, lo abbiamo definito Eliquid Blending System, i  prodotti che lo costituiscono  sono estratti  in purezza, prodotti con un impianto di estrazione che abbiamo progettato  e poi costruito  nei mesi di giugno e luglio 2014  grazie al quale riusciamo ad estrarre la parte migliore di prodotti naturali selezionati con cura. Eseguiamo un’estrazione a freddo, senza ricorrere alla distillazione ma  sfruttando il principio degli scambi osmotici ad alta pressione tra la matrice vegetale e il Glicole EP che viene utilizzato come solvente, tutti i prodotti sono etanolo free.
  • SlowVape permette pertanto di assemblare a proprio piacimento e gusto più componenti primari in un liquido complesso a costituire un mix personale….. pronto alla degustazione in pochi minuti, non sarà necessario aspettare, le fiale non sono basi e aromi ma liquidi premiscelati già maturi…
  • SlowVape è un momento ed un’opportunità di condivisione, costituiremo una base dati a disposizione di tutti che permetterà di condividere le migliori ricette in modo che tutti possano sperimentare e condividere le proprie esperienze e preferenze.
  • SlowVape vuole diffondere la cultura dello svapo, favorire l’amicizia e la voglia e di stare insieme in questa passione.
  • SlowVape sarà disponibile in italia nei migliori negozi  che amiamo definire  SlowVape Point un valore aggiunto che riteniamo gli sia dovuto.

La proposta

Nella confezione sono comprese 3 fiale in vetro ambrato da 10 ml contenenti gli estratti in purezza. Il gusto è a scelta dello svapatore. Nella confezione sono contenuti anche un flacone vuoto da 30 ml con tappo adattatore per siringa graduata da 1,5 ml, una pipetta da dripping ed una busta di cotone naturale che abbiamo selezionato per questa linea di prodotti. Il flacone da 30 ml ha un’etichetta con spazio predisposto per annotare il proprio mix personale. Completano la confezione un foglio illustrativo con le specifiche di rito ed una busta di cotone naturale che abbiamo selezionato per questa linea di prodotti. L’etichetta del flacone da 30 ml ha dei campi liberi per scrivere le proprie informazioni.IMG_4595 OK

 

Successivamente sarà possibile scegliere anche una sola fiala di estratto in purezza … non  escludiamo (anzi !) che gli estratti in purezza possano piacere da soli oppure in ragione di una particolare concentrazione possano semplicemente avere una percentuale maggiore nelle ricette…

Gli estratti saranno con una percentuale minima di PG del 50% ma tale percentuale potrà essere aumentata al fine di bilanciare al meglio dal punto di vista aromatico ogni singolo componente, sono preparati con concentrazione di nicotina  4,0  mg/ml…

I lotti di produzione  una volta purificati vengono sottoposti a specifiche analisi in laboratori specializzati per verificarne l’idoneità allo svapo e redigere la certificazione (per visionarla cliccare QUI)


 

TABACCHI

  • Virginia Fire Cured

E’ una varietà di tabacco robusta, coltivata nelle assolate piantagioni della Virginia e usata dagli intenditori della pipa nelle loro miscele. Una pianta ben coltivata è caratterizzata da un’alta percentuale di zucchero e azoto, percentuale che aumenta se viene raccolta ad un avanzato stato di maturazione attraverso uno specifico processo. Delicate fiamme ne affumicano le foglie e gli conferiscono un sapore ricco, leggermente floreale, un tabacco che aggiunge corposità e aroma a qualsiasi blend.

  • Burley

Il tabacco Burley ha origini antiche, frutto di una lunga tradizione americana, dove la pianta è stata selezionata e il metodo di raccolta, seccatura ed essiccazione si tramandano da oltre due secoli. Ogni pianta, ancora verde, è infilzata su una lancia metallica adattata ad un lungo bastone, dove vengono lasciate appassire per tre o quattro giorni prima di essere appesi in appositi fienili e fatti essiccare all’aria per oltre otto settimane durante le quali il colore passa dal giallo pallido al marrone. La qualità raggiunta da questo tabacco è dovuta principalmente alle condizioni di maturazione naturali. Una volta terminata l’essiccazione le piante vengono rimosse dai bastoni e le foglie vengono raccolte una ad una dal gambo per poi essere gradualmente pressate. A questo punto il tabacco Burley è pronto a raggiungere i palati più esigenti.

  • Avana

E’ il nome con cui vengono genericamente indicati i tabacchi dell’isola di Cuba, che hanno meritatamente il primato nel mondo per le caratteristiche qualitative, grazie all’ambiente naturale favorevole alla coltura e sono per questo detti tabacchi “nobili”. Devono la loro nobiltà al fatto di appartenere all’unica varietà mantenuta pura attraverso i secoli e che rimane la più fine che si conosca, oltre al fatto di essere lavorati da maestranza antica ed abilissima. Si narra infatti che gli europei siano venuti a conoscenza del tabacco e del suo uso dai nativi di quest’isola a partire dalle spedizioni di Colombo. I tabacchi dell’isola di Cuba sono i migliori al mondo per le loro qualità, tra le quali spicca quella dell’aroma, che è delizioso e inebriante: basta qualche boccata del loro fumo per profumare squisitamente e lungamente l’ambiente in cui ci si trova.

  • Kentucky

Questo tabacco viene seccato attraverso il fumo di legni speciali che, penetrando lentamente nelle foglie, ne conferiscono un particolare aroma e il colore peculiare.
E’ un tabacco scuro inizialmente usato per il mastico e successivamente usato per sigarette di particolare forza e di grande contenuto nicotinico. Importato in Italia fin dal XIX secolo è il tabacco base per i celebri sigari Toscani che tanto apprezzavano i nostri nonni, ammaliati dal loro carattere deciso e forte e dagli aromi pieni, corposi e sapidi liberati durante l’atto di fumare.

  • Oriental

Deve il suo nome alla zona in cui è coltivato, il Mediterraneo dell’Est, specialmente in Turchia e Grecia. Furono gli europei ad insegnare agli ottomani come coltivare e trattare il tabacco, nel tempo i turchi hanno perfezionato metodi propri di coltivazione e trattamento, come anche modi di fumare e usare il tabacco.
Le foglie di migliore qualità vengono trattate a lungo e sono leggermente fermentate.
Si tratta di un tabacco essiccato al sole, è leggero e ha un aroma molto caratteristico. Ha un carattere morbido che conquista dalle prime boccate con un sapore leggermente torbato, perfetto da accostare a un buon whiskey single malt.

  • Latakia

La leggenda narra che mercanti europei si imbatterono in un tabacco dal gusto speziato e ricercandone l’origine scoprirono che si trattava di foglie invendute dai contadini e lasciate appese al soffitto dove subivano la naturale affumicatura del focolare centrale. Al di là dell’aneddoto il Latakia viene tradizionalmente affumicato mediante combustione di arbusti e rami di pini, cedri, mirto ed erbe aromatiche a fuoco diretto il che conferisce alle foglie tonalità che vanno dal bruno-grigiastro al nero. Di gusto dolce e leggero, è molto usato come componente aromatizzante nelle miscele di tabacchi per pipa, grazie alla carica aromatica molto intensa e gradevole e anche grazie all’ottima capacità di legare bene con altri tabacchi conferendo carattere alle miscele.

 

SlowVape è un marchio registrato da BlendFEEL, 2014 tutti i diritti riservati.