Posted on Lascia un commento

ELIQUIDI & VAPORE

CHE COSA SUCCEDE AGLI ELIQUIDI QUANDO DIVENTANO VAPORE Le attività svolte in questi mesi per le analisi degli Eliquidi, grazie all’utilizzo di strumentazioni di avanguardia, usate nell’analitica sanitaria, ci hanno spinti alla conoscenza approfondita dei liquidi da inalazione o meglio del vapore da loro prodotto durante lo svapo. Il progetto che avevamo impostato nella tarda primavera 2016 infatti voleva non solo individuare le emissioni di alcune sostanze oggetto di monitoraggio nelle more della normativa europea TPD ma soprattutto comprendere come e cosa succedesse nella transizione di fase  tra il liquido ed il suo vapore. Individuare la corrispondenza tra quanto presente…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

Le etichette: tra biscottini e regolatorio

Da tempo si parla di etichette, di liquidi con individuabili difformità alle norme, di dichiarazioni generiche di conformità degli interessati e di mancanza di informazione dei consumatori sull’argomento. Proviamo a parlarne un pochino! La materia che regola la Classificazione l’Etichettatura e l’Imballaggio dei liquidi da inalazione è in prima battuta il regolamento CLP 1272/2008 (Classification, Labeling and Packaging). Un regolamento pubblicato sulla Gazzeta Ufficiale dell’Unione Europea “solo” quasi 8 anni fa: il 16 dicenbre 2008. Va da sè che la sua valenza è estesa a tutta l’Unione Europea, non è solo “cosa nostra” e, per essere precisi questo strumento normativo…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

UN MODO PER DIFENDERE LO SVAPO

Quello che sta succedendo nel mondo, con il ban ormai in tante nazioni del “vaping”, in modo del tutto strumentale ai poteri ed utilità delle lobbies ai pregiudizi di parti significative del mondo politico col supporto di incarichi scientifici e coinvolgimenti particolari è elemento concreto ed in questo momento difficile da contrastare. Oltre alle poche azioni che possono essere concretamente fatte a livello politico anche dalle Associazioni credo che su una cosa tutti gli operatori del settore e, comunque, i vapers se vogliono mantenere viva questa alternativa al fumo, possono fare è non passare dalla parte del torto. Uno dei…

leggi di più

Posted on Lascia un commento

CLP, TPD ed EU-CEG: parliamo brevemente di conformità

Il mercato è invaso da prodotti che presentano problematiche significative nell’etichettatura e nella documentazione tecnico amministrativa dovuta, propongo due piccoli commenti che ho fatto recentemente sull’argomento al fine di chiarire la situazione attuale con un taglio rivolto ai rivenditori specializzati. Ci sono DUE livelli normativi da rispettare con i relativi adempinenti: 1) regolamento clp 1272/2008- obbligo di notifica ISS e relativi criteri di etichettatura, restrizioni sulle composizioni dei preparati limitate, lingua italiana obbligatoria sia per packaging che schede di sicurezza, no immagini, no nomi evocanti alimenti.. In vigore pieno con contenuti tali da rendere non commerciabili quasi tutti i prodotti…

leggi di più