Vuoi informazioni?

Prodotti

ZERO contiene nicotina?

Assolutamente no, è una miscela di alcaloidi e acido L-ascorbico.


Come devono essere diluiti gli aromi concentrati 10 mL?

Gli aromi da 10 mL si utilizzano classicamente in miscela al 10%, quindi vanno aggiunti a 90 ml di base.

Ogni consumatore può dosare a piacimento, in funzione anche del proprio sistema e della miscela utilizzata. Nel caso di miscele ad elevato contenuto di VG si consiglia di utilizzare gli aromi almeno al 15%.


Dove posso trovare le schede di sicurezza?

Le schede di sicurezza sono pubblicate nel sito web e puoi reperirle qui.


I prodotti Blendfeel scadono?

Dal giugno 2020, Blendfeel non appone più la data di scadenza sui propri prodotti, da tempo immessi nel mercato come prodotti chimici e quindi esentati dalla normativa che impone l'indicazione di una data di scadenza o di un termine minimo di conservazione, nel caso di prodotti alimentari. 


Posso usare i prodotti Blendfeel miscelandoli con quelli di altre marche?

Per ottenere un risultato ottimale, è consigliabile miscelare i prodotti Blendfeel tra loro.

Tuttavia, resta possibile combinare i nostri prodotti con quelli di qualsiasi altro produttore.


Quali sono le condizioni ideali di stoccaggio?

Si raccomanda sempre di tenere i prodotti lontani da fonti calore, dalla luce diretta e di mantenerli a temperatura ambiente. Inoltre, è sempre bene tenerli lontani dalla portata di bambini ed animali domestici.


Qual è la durata degli eliquid una volta aperti?

Non esistono dei tempi di consumo dei liquidi dopo l'apertura.

Occorre considerare ch,e una volta aperti, i liquidi vanno a contatto con l'aria e, conseguentemente, si possono verificare fenomeni di ossidazione.

Molto dipende pertanto dalla frequenza con cui si apre e chiude il flacone.

In ogni caso, risulta determinante la condizione di stoccaggio che deve essere a temperatura ambiente, lontana dalla luce solare e da fonti di calore.


Ho un problema con il prodotto (residui, colore differente, variazioni): cosa posso fare?

La variazione di colore o la presenza di impurità non pregiudica, in linea generale, la qualità del prodotto.

Il colore è influenzato dalla luce, dalla presenza di nicotina, dal tempo di preparazione: fattori che ne determinano in modo assolutamente naturale e previsto la colorazione.

Nel caso degli aromi organici, qualche residuo può essere dovuto a piccoli grumi di tabacco concentrato non perfettamente solubilizzati, fatto normale nel caso di prodotti naturali.

Di norma, non bisogna fare nulla: nel caso degli aromi organici, un lieve riscaldamento tende a fare passare in soluzione anche queste micro gocce di aroma a concentrazione maggiore.


I liquidi sono certificati?

I prodotti Blendfeel seguono norme produttive rigorose che prevedo l'utilizzo di sostanze di qualità controllata e certificata per uso farmaceutico, secondo la farmacopea EP o USP o di grado alimentare.

I prodotti premiscelati sono stati notificati al portale europeo "EU-CEG" e, pertanto, sottoposti alla rigorosa normativa prevesta dalla TPD.

Nessuna obiezione è stata avanzata da parte degli organi di controllo successivamente al deposito dei prodotti: si è quindi provveduto alla loro immissione sul mercato.

Quanto detto vale per i prodotti cosiddetti TPD, tuttavia le stesse preparazioni sono proposte, ad esempio, nei formati scomposti estendendo il processo di qualità anche a questi ultimi. 


Cosa fare in caso di eliquid versato sulla pelle?

La regola generale è di sciacquarsi subito le mani e di lavarle impiegando un detergente.

Se il liquido presenta avvertimenti di pericolo rilevabili in etichetta e, conseguentemente, nella Scheda di Sicurezza, occorre valutare se esistono sostanze alle quali si è potenzialmente allergici o sensibili.

In caso di qualsiasi disturbo rivolgersi con prontezza al proprio medico o al centro antiveleni più facile da raggiungere.


Dove vengono preparati i vostri prodotti?

Tutta la produzione avviene nello stabilimento di Senago, in provincia di Milano.

Nella nostra sede produttiva si realizzano tutti i processi, dalla preparazione degli aromi alla miscelazione dei liquidi,il  loro imbottigliamento e il packaging. 


Come posso verificare la disponibilità di un prodotto?

Consulta il sito web blendfeel.com: ogni singolo prodotto ha indicata la sua giacenza.


Come funziona il Sistema K-TPD?

Il sistema K-TPD è sostanzialmente un sistema scomposto costituito da 4 mL di aroma da integrare con 6 mL di base BIY o ZERO.

Peculiare è la flessibilità che permette di avere lo stesso prodotto con concentrazioni, di nicotina (fino a 12 mg/mL) o di Forza, e composizioni della base (451 - 55 - 73) diverse, rendendo la miscela ottenuta idonea per diversi sistemi.


Come funziona il Sistema 20+40 e 10+20?

Gli scomposti 20+40 partono da 20 mL di aroma base PG cui vanno aggiunti 40 mL di integrazioni, costituita da basi BIY o ZERO e VG.

In modo analogo, i 10+20 devono essere integrati ottenendo complessivamente 30 mL di liquido finito, invece di 60.


Gli aromi di tabacco a quanto vanno diluiti?

La diluizione classica è 10 %; i gusti personali possono far preferire concentrazioni più o meno elevate.

Si tenga conto che la diminuzione della quantità di aroma influisce positivamente sulla durata delle coil. Al contrario, il gusto percepito sarà maggiore.

Nel caso degli aroma di tabacco si consiglia un range compreso tra l'8 e il 12%.


Gli Aroma di tabacco richiedono maturazione?

I prodotti miscelati con gli Aroma di Tabacco sono, in linea generale, subito utilizzabili in modo apprezzabile.

Il tempo, ovviamente, modifica la percezione dell'aroma, che tende ad arrotondarsi e ad evidenziare, nel contempo, la sua complessità.

Lo svapo con prodotto fresco tende a rendere evidenti le note di testa dell'aroma.


Posso usare ZERO su qualsiasi atomizzatore?

Certamente, non esistono controindicazioni nell'utilizzo di ZERO sia sui sistemi rigenerabili che sui sistemi a coil prefatte.

Nel caso di utilizzo di sistemi a polmone, si consiglia di utilizzare una forza più bassa.

Nei sistemi MTL, analogamente, la resa varia in funzione del flusso d'aria preferito: si consiglia di provare con tiri più o meno aperti e dosare il livello di Forza preferito.


La FORZA di ZERO a quale concentrazione di nicotina equivale?

Non esiste una relazione chimica tra la concentrazione di nicotina e la Forza degli ZERO.

ZERO contiene alcaliodi diversi che agiscono in modo analogo, ma differente, sugli stessi recettori della nicotina.

Occorre considerare che le concentrazioni di principio attivo, in generale assolutamante più basse di quelle utilizzate per le preparazioni nicotiniche, rendono tuttavia l'efficacia del loro utilizzo molto performante, soprattutto in termini di HIT, che si manifesta in maniera elevata se l'inalazione avviene in modo completo.

Per questo consigliamo di fare qualche prova per individuare il dosaggio più adatto alle proprie abitudini.


ZERO è compatibile con qualsiasi aroma?

ZERO è un prodotto preparato con eccipienti naturali che non alterano i sapori, questo in ragione anche del proprio pH.

In generale è pertanto utilizzabile con tutti gli aromi, siano essi sintetici che natural identici o organici.


Quanto devo aspettare per utilizzare ZERO ?

La solubilità di ZERO è immediata


Posso miscelare ZERO con prodotti contenenti nicotina?

ZERO nasce come un prodotto alternativo ed è una vera e propria filosofia per combattere il tabagismo, sebbene non esistano controindicazioni di livello chimico note, non è consentito miscelare il prodotto con altri contenenti nicotina.


Usando 2 ZERO  nella stessa miscela si raddoppia la Forza?

No, la scala di Forza di ZERO non è lineare, ma segue un andamento che disegna una curva con differenti andamenti. Per questo due Foza 4 non corrispondono ad esempio ad un Forza 8 così come due Forza 8 non corrispondono ad un Forza 16. E' vero tuttavia che l'utilizzo di due ZERO contemporaneamente è possibile e che si assiste ad un aumento della quantità di principio presenti nella miscela e quindi sostanzialmente alla sua Forza. Sconsigliamo l'utilizzo di miscele troppo cariche avendo considerato Forza 8 un limite superiore soddisfacente.


Cosa si deve aggiungere agli aroma di Tabacco da 40 ml?

Gli aroma di tabacco da 40 ml contengono la quantità di aroma prediluito in glicole utile  per preparare in via classica 100 mL di prodotto finito. Per ottenere il premiscelato occorre aggiungere la base BIY o ZERO preferita e glicerina per completare la miscela. La  preparazione può limitarsi a 80 mL complessivi ottenendo un liquido al 12 % o estendersi a 120 ml ottenendo un liquido all' 8%. Possiamo dire pertanto che le integrazioni complessive variano da 40 a 80 mL.